3088 visitatori in 24 ore
 209 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Vivė

Vivė

Cos’č una poesia se non un fiume di emozioni che sgorga dall’anima di chi la scrive e si riversa come una carezza nella mente di chi legge?
Comporre versi su versi ispirati da un suono, il ticchettio della pioggia o il richiamo di un implume nel suo nido... il pianto o il sorriso di un bambino o ... (continua)


La sua poesia preferita:
Cor sorpreso
Leva l'alba sugli oscuri anfratti
sorge rosea e
s'erge luminosa,
del palco mattutino è star divina
e primula sposa.
Spinge il sole tra l'ombrose fronde
e filtra,
gode illuminar dei cieli
coni all'ombra...
china gentil capo al mite...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Il monito della terra
Cosė una tragedia la terra rammenta
di sangue ch’č scorso e ha tanto bevuto
dei fieri e gagliardi, giovani cuori
che certo costretti han combattuto.

Irta corazza col cuor di leone
o forse soltanto vello d’agnello,
candido, creolo oppure...  leggi...

Uomo della luna
Uomo della luna
così che appare quell'icona
mentre sulla macchina del tempo
s'allontana...
Attila dello spazio- temporale
brancoli in abissi siderali
lasciandoti alle spalle
dune polverose,
e valli mefitiche e melmose...
e ancor steppe...  leggi...

Alletta i pensieri
Come sfiora le corde
d'un cuore
quel rumore
così accorto e ritmato...
come goccia,
come scorre al riparo.
Quanto alletta i pensieri
e l'ingloba
assai cheti,
assuefatti prigionieri
del passato...
come freme il fogliame
a quel tocco
e...  leggi...

Quel ciel primavera
Piove...
e bigio quel ciel primavera
s'ingombra a frotte di nubi
a schiera
e rovescia a dirotto
al selciato e sul tetto.
Piove...
e il sentore muschiato
ch'evapora all'aria
allerta i miei sensi
imbrigliando le nari
Piove...
e...  leggi...

Sotto il pergolato
E sordo bofonchia
quel livido cielo
e sorprende
con guizzo e boato...
poi picchietta sul cotto
e s'annuncia in sordina
e solerte tramuta
quel tocco argentino
al riparo...
poi goccia quel tonfo
attutito
e in rivoli scorre
alla...  leggi...

Di quei nembi il pianto
Giunge dal mare
lo strepito lontano

tuonando burrasca
e cupo inquieta.

E crepita quel far
che in un baleno irrompe
in sordo boato
squarciando i nembi
che bigi
e appesi gravano.

E uggia
del vento l'ululo
in quel suo mesto canto
e...  leggi...

E' mio
E' mio il sorriso fanciullo
che avverti nell'aria
che il tuo palpito culla
e la mente rallegra.

E' mio quello...  leggi...

Del vespro s'adorna
Del vespro s'adornan cirri
tal velo d'oriente che cela
del fascino dolce sorriso
e roseo ricopre ogni cosa.

Dama diafana dell'onirica reggia
erra cheta in quel blu che vagheggia,
poi invita all'alcova
gli amanti
e s'adorna...  leggi...

A che serve pregare
Non ha parole il dolore
unguento quel tanto
a lenire
lo strazio dal cuore.

A che serve pregare?
Non esiste parola
che possa lavare
l'angoscia dal cuore.

Né serve sperare
che il tempo faccia passare
oppure... guarire.

A che serve...  leggi...

Pellegrina io
Pellegrina al santuario
candore
a velar di sudario
rancore.
Quell’andar pelle nuda
sui sassi...
fustigar tanta pena
ogni passo
e serrar quel cilicio
che strazia...
Pencolar di quel tempo
che passa
o che manca, s’affretta
o ti pressa.
E...  leggi...

Tesse la tela
Tesse alfin la sua tela
piano piano tramando
è vischioso l'inganno
e bramosa l'attesa
di me come preda...
mi guarda e soppesa.

Immondo concetto
di tutto il creato
in stasi all'oscuro
pregusti il possesso
maxilla frementi.

Abbietta...  leggi...

Vivė

Vivė
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Cor sorpreso (08/01/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Canto alla Luna (05/01/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Figli della terra (29/10/2018)

Vivė vi consiglia:
 Sul far della sera (17/01/2012)
 Questo mar (10/05/2012)
 Di quei nembi il pianto (29/09/2011)
 La mia terra (12/06/2011)
 Nell’abbraccio di nonna (26/04/2018)

La poesia più letta:
 
Tra le braccia di Morfeo (06/02/2010, 20167 letture)

Vivė ha 12 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Vivė!

Leggi i 2507 commenti di Vivė


Leggi i racconti di Vivė

Le raccolte di poesie di Vivė

Vivė su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 04/04/2018
 il giorno 30/12/2015
 il giorno 31/03/2014
 il giorno 21/01/2011
 il giorno 26/09/2010

Autore della settimana
 settimana dal 10/10/2011 al 16/10/2011.
 settimana dal 31/08/2010 al 06/09/2010.
 settimana dal 06/04/2010 al 12/04/2010.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Vivė? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Vivė in rete:
Invia un messaggio privato a Vivė.


Vivė pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Vivė


Le sue 103 poesie in Riflessioni

Ridente poema

Riflessioni
Dolci divagan colli
in borghi marinareschi
e golfi d’eden abbracciano
silenti e pittoreschi.

Espande il mite refolo
olezzo di vigne pregiate
e d’agavi stralunate
su scogli audaci nate.

Piega gentil le fronde
d’ulivi argentati
al……leggi




Vivė 23/09/2011 11:08| 3169 3048

Un ponte arcobaleno

Riflessioni
Bieco sciorina in aria nugolo di spore,
espande come nuvola e di arso maleodora...
schianta tuonando nel vuoto quel cemento,
ma forse... fu solo per refolo di vento.

Attonita teste č la gente del mare
ed č grande il rigurgito di lacrime assai……leggi


Vivė 19/08/2018 07:12| 245 173

Come terra promessa

Riflessioni
Terra promessa, ma utopia assai lontana,
la temi aliena seppure appar divina,
oasi a vagheggiar oltre il deserto,
chimera che balena in ciel ch’č sempre incerto.

Orme tue profonde cicatrizzano sulla duna
sotto un sole del diniego e una sanguigna……leggi


Vivė 13/08/2018 14:06| 141 119

Oltre quegli occhi

Riflessioni
Mite lo sguardo che altrove pone,
devoto con me come forse nessuno,
concentrato profondo di dolce emozione
che brama soltanto carezzevole mano.

Arrotolata figura riposa sul mio divano
come palla di pelo morbido e sano,
con te al mio fianco……leggi


Vivė 19/07/2018 12:43| 1| 207 177

Astro che seduce

Riflessioni
Oh mia dolce luna genovese
che specchi in quel mar volubile,
talvolta smeraldo talvolta turchese
e con quel baluginar d’incanto
tremoli soavemente all’onde.
Come dama gentil ti poni e veli
spumeggiando rive, sponde e cale
e qualora d’ira agli……leggi


Vivė 02/05/2018 07:18| 218 193

Sentor di caldarroste

Riflessioni
Pigre distendon l’ali della mente
pensier che cheto cheto adagia
simile a mite foglia nel vento.
Così plagia quel cuor l’autunno
che di color pennella come tela intorno,
ma quel che i dintorni incuriosisce e impregna
è riarso……leggi


Vivė 18/09/2017 07:04| 1| 594 444

Mai temer

Riflessioni
Mai temere la folgore
che saetta lontano
ma ancor più il suo fragore
che sconquassa il pensiero...
Mai temer quelle notti
scevre d'astri e di luna
ma paventare l'oscuro
che ammanta quel ch'è futuro...
Mai temer le parole
che……leggi


Vivė 08/05/2013 08:09| 1| 2538 2381

Come splendea la capitale

Riflessioni
Oh, come splendea quel sol gentile
e come serena ridea la capitale
mentre lungi dall'esser ripudiato
e ignavo
a braccetto il sentimento passeggiava.
Aria di gran festa ridondava
con bronzi maestosi dai solenni richiami
e quanto gaio il……leggi



Vivė 27/04/2014 13:54| 1| 2024 1819

Un poetar giocondo

Riflessioni
Volubil è lo scorrer di rime su rime
soavi sfiorano un cuor con far sublime
tra aulenti, aulenti icone o lievi sensazioni,
suffissi sì di miele, fior fiore d'emozione.
Ma pur sferza molesto e sgradito quel versetto
che narra……leggi


Vivė 05/12/2016 11:18| 564 504

Fievoli lampare

Riflessioni
Lemme avanza e distende la sera
d'incantevole manto già priva,
di quegli astri è confino oltre fosca barriera.
Mesto e bigio rimarrà il lungomare
nel precoce, freddo scorcio invernale,
è cauto il passo che solingo si……leggi



Vivė 12/11/2016 07:14| 1| 791 693|

Un presagio d'autunno

Riflessioni
E' in concerto l'instabile tempo...
lampi e tuoni son diretti
dal vento.
Di violetto si screzia
e rimbrotta
e quel ciel par che spacchi
con boato o gran botto.
Ed è fuga
dell'ali al riparo
e solo ardito è quel corvo che……leggi

Vivė 03/09/2016 14:32| 736 663

Sciorinano al vento

Riflessioni
Sciorinano al vento assecondando
un refolo impertinente
e tu, fantesca moderna,
sorridi al nuovo sole porgendo il pallido viso.
Tende infinito sul prato il filo sospeso...
concerto d'uccelli e fruscii d'insetti
ricamano un canto quasi a……leggi


Vivė 14/05/2016 07:12| 1142 1054|

Roma

Riflessioni
Ave Roma...

Bionde l’acque sussurrano storia
snocciolando centuriae di gloria
monumenti marmorei e imponenti
che richiaman entusiastiche genti...

quei che osservano sorpresi e laudanti
e smarriscono tra cupole e ponti,
piazze oziose e……leggi


Vivė 12/05/2016 13:31| 833 751

Pan di zucchero

Riflessioni
Torna... ecco che ancor torna
con leggiadria a bussar a queste porte!
Dilegua nell'aria
ogni residua e ostinata morsa,
così nel bosco dopo l'infinita notte
è lieto risveglio di scoiattoli, ghiri e persino le marmotte.
Brezza gentile……leggi



Vivė 26/03/2016 10:05| 898 810|

Il vecchio pescatore

Riflessioni
Sottili si porgono
al vento
chiome leziose e candide,
solchi sul volto brunito,
fiero lo sguardo
che posa.
Reti sapide piangono
tese tante tele di ragno
e mentre lesta la mano ripara,
gocciano lasciando un segno.
Guizza d'argento……leggi

Vivė 13/06/2015 11:27| 1224 1106

 
Precedenti 15 >>

103 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Riflessioni
Un ponte arcobaleno
Come terra promessa
Oltre quegli occhi
Astro che seduce
Sentor di caldarroste
Un poetar giocondo
Fievoli lampare
Un presagio d'autunno
Sciorinano al vento
Roma
Pan di zucchero
Il vecchio pescatore
Nel rammentar un angelo
Leo
Il futuro sbircia
Dolce vento
Cosė scorre l'inchiostro
Un'altra primavera
Come lacrima nel vento
Come splendea la capitale
Mappe da ridisegnare
Glaciale cavaliere
Farfallina leggiadra
Voglia di Primavera
M'affido al fato
Sinergia d'intenti
Alchimia d'emozioni
Estrosi sentieri
I sentieri del pianto
Tiranno o padrone
Sintesi scalcinata
D'aura autunnale s'adorna
Il fulcro della sapienza
Il canto dei muri
Lā...dove
Mai temer
Ardenti vibrano
Quanto
Disegno i contorni
Oasi di quiete
Acque chete
Alba marina
Dagli astri baciata
La polpa della vita
Non sono poetessa
Questo cuor che pazzeggia
Scivola indifferente
Chissā che ne pensate
Cinque terre
Crepuscolo sul mare
Forse
Il passo vagabondo
Palpitar di stelle
Grigio perla
Cuori intrepidi
Ne sfoggia il vanto
Prolifiche acque
Albe argentate
Sentor di burrasca
Veglia inquietante
Piange il cielo
Magie d'autunno
Di trine il velo
Il rindondar dell'eco
Sentinella di mare
Le frecce tricolori
Sbriciola sorriso
Ammiraglia maestosa
Sirene festanti
Stagione cortese
Al mare dondola
Ridente poema
Florence
Del vespro s'adorna
Sentor burrasca
Lieto č il volo
L'estatica pace
No es arena il tiempo
Cattedrale di ghiaccio
Cor sorpreso
Bianco vecchio
Parole arabescate
Dove trovarti
Giunge dal mar
Briciole
Un sorriso smarrito
Nulla
Il canto della cinciallegra
E' culla quel pensar
Cuore vagabondo
Luna d'oriente
Solitudine
Meridiana
Il canto del pescatore
Sole, luna e cuore
L'equilibrista
Angelo o demone
Inchiostro rosso
Libertā č anche
Primavera nel mio cuore
Farsa
Destino
Canto alla Luna

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2012
Un bisbiglio di te Amore (Potessi, con un gesto, rendere eterno questo nostro amore)

Vivė
 I suoi 24 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Chico l’ornitorinco che non sapeva nuotare (11/02/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Elydor, l’unicorno nero (2a parte) (16/10/2017)

Una proposta:
 
L'emblema del lupo (3a parte) (17/04/2017)

Il racconto più letto:
 
Il rapimento di Babbo Natale (11/12/2011, 4516 letture)


 Le poesie di Vivė



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pių frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it